LA SITULA DI CERTOSA, I VENETI DI BOLOGNA, PRIMA DEI GALLI BOI.

NOBILI COL TIPICO CAPPELLO A FALDA LARGA E MANTELLO

NOBILI COL TIPICO CAPPELLO A FALDA LARGA E MANTELLO

La situla della Certosa è dell’inizio del V secolo a.C. ed è stata reperita nella zona di Bologna. Il reperto è ascrivibile alla Cultura di Villanova, diffusa in Emilia-Romagna. 185320_2254363009241_4938934_nQuesta Cultura manifesta nel primo periodo caratteri marcatamente venetici per assumere nelle fasi successive un influsso tipicamente etrusco. Quattro le fasce di decorazioni; la prima rappresenta una sfilata militare, la seconda un corteo funebre con nobili ammantati e con cappello a larghe falde, con sacerdotesse che portano materiali sacri254781_2254361569205_1571109_n e con inservienti che conducono animali sacrificali e che trasportano recipienti di vino. La terza fascia raffigura altri rituali, la quarta una serie di animali: un cervo, lupi, leoni alati mitologici (Santerno Edizioni s.a.s.). dal sito Europa Veneta.

articolare della situla della Certosa: due nobili veneti suonano strumenti musicali tradizionali, una cetra ed una siringa (flauto di Pan), seduti su di un divano mentre due danzatori saltano sulle spalliere a forma di testa di lupo (Bompiani).

articolare della situla della Certosa: due nobili veneti suonano strumenti musicali tradizionali, una cetra ed una siringa (flauto di Pan), seduti su di un divano mentre due danzatori saltano sulle spalliere a forma di testa di lupo (Bompiani).

Particolare della situla della Certosa: due nobili veneti suonano strumenti musicali tradizionali, una cetra ed una siringa (flauto di Pan), seduti su di un divano mentre due danzatori saltano sulle spalliere a forma di testa di lupo (Bompiani).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...