IL CAVALLO E I VENETI BRETONI, UN CULTO COMUNE IN UNA MONETA.

308151_2318397690068_4657908_n

se vedete una moneta antica, e vi spiegano che è veneta, e vedete raffigurato un cavallo, pensate ai nostri antenati della Venezia italiana. invece vi sbagliate, sono i nostri fratelli Veneti della Bretagna ad averla usata.

Praticamente tutte le monete dei Veneti Bretoni hanno il cavallo effigiato. noi usavamo altri animali (ANCHE IL LEONE, E SA DI PROFEZIA) , ma avevamo il culto dello stesso quadrupede. ne è prova la tomba di Oderzo con un cavallo sepolto con tutta la bardatura. o il ‘cimitero’ dedicato alla sepoltura di questi splendidi animali in Altino veneta, ed è comprensibile tale culto dato che i nostri cavalli erano famosi in tutto il mondo antico.

Dionigi, tiranno di Siracusa ne face trasportare via nave (sembra incredibile, dati i tempi), molti esemplari e poi c’è la storia dei fantini veneti con la casacca azzurra. etc. etc. poi non dimentichiamo i Veneti di Omero della Turchia, alleati di Troia, famosi allevatori di mule, come sono definiti nell’Iliade. Per un etnia che arrivava dalle immense pianure danubiane, per poi espandersi fino in Anatolia, non poteva che essere così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...