LA STORIA SI RIPETE

Oggi, 6 Maggio, si ricorda che 40 anni fa ci fu un terribile terremoto che distrusse una parte del Friuli e tolse la vita a moltissime persone !terremoto

Qui ricordiamo che questo terribile avvenimento passò anche il 26 Marzo 1511, che causò gravissimi danni a Cividale, Gemona, Osoppo, Venzone, Ticesimo e nelle zone slovene di Bovec, Tolmin e Skofja Loka; altri molti centri friulani e sloveni.

terremoto2La scossa provocò danni minori ad una vasta zona racchiusa in un perimetro che comprende Trieste, Gorizia e Pordenone, Venezia, Belluno, Padova, Treviso e Vicenza.

Studi recenti hanno potuto determinare l’intensità della scossa, pari a 6,9 anche se la ricostruzione dell’avvenimento è storicamente difficile dovuto ai grandi cambi geopolitici della zona in questione.

Grandi saccheggi e devastazioni importanti…..tanto come il terremoto!

Fra il 1499 ed il 1516 le scorrerie dei Turchi, le fragili tregue dei conflitti bellici e, non dimenticare, la Peste che in questo periodo si registrano vari focolai.

In questa epoca abbiamo anche la rivolta popolare, considerata la più importante all’epoca rinascimentale: la Rivolta del Joibe Grasse o Zobia Grassa (Govedì Grasso), un mese prima del terremoto (27 Febbraio) a Udine, in quel momento affollata a causa del Carnevale, scoppia una terribile insurrezione che avrebbe causato il saccheggio di molti palazzi nobiliari ed incendi.

terremoto3Il giorno dopo si estese la rivolta per tutto il Friuli.

In questo clima violento, sociale e politico, s’infligge anche l’elemento naturale con terribili perdite umane e materiali.

Non dimenticate che la storia sempre si ripete e disgraziatamente (sempre) per cose cattive, ma questo ci aiuta vedere che sempre c’è stata la capacità e la volontà di ricostruire e superare grandi tragedie…..il nostro passato ci fa a tutti grandi e merita sempre essere ricordato!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...