I VENETI ANTICHI ERANO UN PO’ AUSTRIACI E MOLTO… EUROPEI LA MURRINA VENETICA.

ARMATURA HALLSTATTIANA di un capo, dato che i guerrieri normali avevano giubbetti di stoffa spessa. Il luogo di rinvenimento è Kleinklein in Austria e possiamo considerarli reperti venetici. Del resto la X Regio comprendeva anche gran parte dell’Austria attuale e la capitale Vien fa pensare, come per la capitale dell’antica Bretagna veneta, alla presenza venetica. i reperti affini ai nostri, se non uguali, lo confermano. è conservata nel museo di Graz.

304472_2324365959271_2288337_n

bastone cerimoniale di un capo hallstattiano di Tolna, Ungheria. noterete il cavallo,

animale sacro.336769_2324393319955_7412800_o

LA MURRINA VENEZIANA E LE PERLE DI VETRO VENETICHE

In Italia c’è il vezzo consolidato di considerare quasi tutto quello che è di origine antica, di derivazione romana o (se nel nord dello stivale) al massimo celtica. Cercate notizie sull’origine delle famose murrine veneziane, troverete riferimenti ad Aquileia romana (guai a voi se scrivete venetico romana). Da lì i vetrai veneziani avrebbero continuato l’arte antica, che li rese famosi nel mondo. Tanto che queste “perle di vetro” si trovano oggi tra i reperti archeologici persino in Africa, dove erano considerate come delle monete di gran valore, arrivate in loco già nel 1600 con le prime navi europee. In realtà possiamo dire che, una volta (forse) imparata la tecnica dai primi inventori che furono gli egiziani, i quali esportarono i loro manufatti in tutto il Mediterraneo, divenne una tipica produzione veneta già nel 500 a. C. Parlano chiaro i reperti, poiché queste perle di pasta di vetro colorata fusa in strati sovrapposti, le trovate esposte nei musei di Montebelluna e Mel, rinvenute nei siti venetici assieme ad altri manufatti. Grandi quantità furono trovate anche in Austria nella zona di Hallstatt. Come quelle che potete ammirare nella foto, testimonanza della nostra antica civiltà, rinvenute in Slovenia.305860_2323979389607_3077738_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...