DEDICATO A VENEZIA. PASQUA VENEZIANA di Sibyl von der Schulenburg

Listener

PASQUA VENEZIANA

 

Non piangere Venezia.

Osserva l’effige

infine al fosco canale

nei fissi raschiati

mirarsi sul pelo linfatico

di acque salmastre.

 

Non gemere Venezia.

Ascolta il ruggito

d’un refolo d’aria novella

accarezzare campi

dove antichi cieli cullano

intatte memorie.

 

Non dubitare Venezia!

Risorgi suprema

in calli scordate da Dio,

graziosa e ferina

riafferma serena la gloria

dei tuoi condottieri.

 

Sibyl von der Schulenburg

Dedicato a Venezia nella Pasqua del tricentenario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...